È ortoressico colui che pone un attenzione esagerata al cibo che mangia, alla qualità di ogni alimento e alle sue caratteristiche salutari reali e presunte

 


C'è chi crede che se 2 volte su 10 anziché mangiare 400 calorie di mirtilli le mangia da gelato, la sua salute peggiorerà


Chi pensa che se anziché bere 300 calorie di spremuta d'arancia ne assume una uguale misura bevendo una birra, la sua forma fisica peggiorerà drasticamente

 

Ortoressico è l'atteggiamento di chi evita come la peste qualsiasi cibo contenente carboidrati o grassi e classifica rigidamente gli alimenti che mangia in buoni o cattivi

 


 

Possiamo dire che un cono gelato sia sano quanto dei lamponi?

 

 

Ovviamente no. Che se ne dica, uno è un alimento estirpato da una pianta l'altro, per quanto artigianale, conterrà conservanti, zuccheri ed eventualmente coloranti.

Ma senza ombra di dubbio se due volte su dieci anziché dei lamponi mangi un gelato, non cambia assolutamente nulla!


Anzi, è anche meglio così, perché ti appaghi maggiormente se per quelle poche volte ti regali il gelato di cui sei tanto golosa/o

 


 


Se pareggi le calorie e i macronutrienti e sgarri per il 10% della tua assunzione calorica non cambia nulla a livello di salute e di raggiungimento dei tuoi obiettivi. Stiamo parlando di persone comuni, non di bodybuilder o fitness girl professionisti


I tuoi parametri di salute saranno gli stessi perché il corpo umano non è calibrato su un assunzione ad alto dosaggio di micronutrienti. Vuol dire che l'uomo del paleolitico:

 

  • non mangiava frutta e verdura tutti i giorni
  • non mangiava proteine tutti i giorni
  • non mangiava fibre tutti i giorni


Quindi tu non hai il dovere di assumere tutti i giorni i migliori alimenti possibile

 


 


"Voglio comunque assumere i migliori alimenti ad ogni pasto"

Puoi farlo, nessuno te lo vieta. Se questo è il tuo REALE STILE DI VITA ben venga!

 

Vuoi mangiare solo cibo a bassa densità energetica, non raffinato, idratato, di provenienza meravigliosa e incantata?

Fallo!


Ma puoi anche controllare le calorie, i macronutrienti e mangiare sano per l'80% del tuo dispendio calorico e vivere con più serenità concedendoti qualche sfizio e "peccato di gola"

 

 


 


Ricordandoti che i cibi confezionati, i fast food, l'alcool, i dolci, sono da considerarsi Junk Food, ossia cibi spazzatura


Se mangi junk food per una piccolissima parte della tua settimana, la tua dieta diventerà sostenibile nel tempo e eliminerà l'impulso di abbuffarti ciclicamente con del cibo spazzatura: il 95% delle persone obese che perdono peso, lo riprendono entro 5 anni proprio perché non reggono diete restrittive


Se assumi, per contro, per l'80% Junk Food e per il restante 20% cibo a bassa densità energetica, naturale e idratato, la tua salute ne risentirà sicuramente sul lungo periodo. Questa dieta non è da considerarsi salutista!

 


 


Conclusione

 


Puoi essere in salute anche senza essere ortoressica

Ma questo non vuol dire che puoi far rientrare nei macronutrienti qualsiasi cosa tutti i giorni ed essere in salute senza mangiare alimenti salutari

 

 

Matteo Garavaglia

COACH DELIVERY TRAINING

 

 

Pin It