Esistono modelle anoressiche obese? Scientificamente sì, ecco perché...

 

La maggior parte dei programmi dietetici:

1.  mirano ad una riduzione di peso anziché ridurre il grasso corporeo

2.  fanno diminuire la massa dei muscoli che sono la com­ponente del corpo che "brucia" i grassi

3.  portano a perdere peso velocemente e il corpo per tale stress "mantiene" il grasso come meccanismo di difesa

 

 

Il corpo elimina il grasso molto lentamente. Quanto più uno si sforza di ridurlo, tanto più il corpo oppone resistenza. 
Questo perché il corpo scambia la mancanza di calorie come una situazione di carenza alimentare e tende distruggere il muscolo cercando di preservare il grasso nella maggior parte possibile.

 

Penserai che le modelle anoressiche abbiano poco grasso mangiando poco più di 500 calorie al giorno? La risposta è no, anzi, spesso hanno percentuali di grasso superiori al 30% cioè tecnicamente sono obese per i motivi sopra citati

 

La percentuale ottimale di grasso per un uomo è tra il 10-13%, per una donna tra il 14-17%

 

 

COSA FARE

 

 Seguire un piano nutrizionale corretto che porti gradualmente l'organismo ad adattarsi ai nuovi e più bassi livelli di grasso corporeo, praticando costantemente attività fisica.

Banale. Vero. Ma pochi sanno come si fa e ancor meno lo fanno

 

Scrivici per saperne di più

 

Alla prossima

 

Matteo Garavaglia

COACH DELIVERY TRAINING

Pin It